Visualizzazioni totali

venerdì 20 novembre 2015

Migliori Film Rock e Metal Con Trame

In questo articolo vedremo i migliori film ispirati alla musica Rock e Metal.
Film ma anche documentari o biografie, accompagnati da breve trame.



Across The Universe (2007)
Siamo in pieni anni 60, Liverpool.
Jude decide di lasciare l'Inghilterra per recarsi in America alla ricerca del padre emigrato anni prima verso gli Stati Uniti. Lì conoscerà nuove persone, si innamorerà, e si scontrerà con la realtà della guerra in Vietnam, dei movimenti pacifisti, del mondo della musica.
Con le note e i testi dei Beatles (in versione rivista e corretta dai protagonisti) a ispirare la sua storia.



Airheads: Una Band Da Lanciare (1994)
Una band di pazzi (Chazz, Rex e Pip) che suona Hard Rock è snobbata dai produttori discografici.
Un giorno il gruppo ha l’opportunità di far ascoltare un proprio brano in una trasmissione radio.
Così, di fronte al comportamento a dir poco snob del dj dell’emittente Chazz perde definitivamente la pazienza.
Impugna una pistola ad acqua e impone la messa in onda, poi ne succederanno tante.



Almost Famous (2000)
William Miller sogna di scrivere su "Rolling Stone", giornale Rock.
Incredibilmente il suo sogno si realizza, potrà farlo.
E non solo, ma avrà anche la possibilità di frequentare il gruppo degli Stillwater.
La madre non la prende benissimo "delle rock star hanno rapito mio figlio", in effetti il ragazzo è stato letteralmente rapito da quel "giro" e si accorge che si tratta di svitati.
Così come svitate sono le fans, disposte a qualsiasi cosa pur di star vicine ai loro beniamini.



Detroit Rock City (1999)
Il titolo dice tutto: una delle canzoni più famose dei Kiss.
La trama del film invece racconta le peripezie affrontate da quattro ragazzi che negli anni '70 volevano a tutti i costi andare a un concerto appunto dei Kiss.
Uno di loro riesce a procurarsi i biglietti ma sua madre, che non ha affatto piacere che suo figlio vada al concerto, li distrugge.
I ragazzi faranno di tutto per essere presenti ugualmente.



Great Balls Of Fire: Vampate Di Fuoco (1989)
Nel 1956 il pianista Jerry Lee Lewis si trasferisce a Memphis nel Tennessee, presso la famiglia di suo cugino J.W. Brown, un musicista anche lui, per tentare un'audizione con il manager Sam Phillips, fondatore della Sun Records ed ex impresario di Elvis Presley.
Lewis ottiene un successo clamoroso con le sue canzoni, dove freneticamente suona il pianoforte e con un vocalismo martellante, esaltando il pubblico giovanile, ma disgustando i benpensanti e suo cugino.



Hesher E' Stato Qui (2012)
T.J. è un ragazzino a cui è morta da qualche mese la madre in un incidente stradale.
La vita familiare è stata sconvolta dal decesso: il padre Paul è caduto in depressione e la nonna cerca in qualche modo di accudire i due sopravvissuti.
Un giorno però nella vita della famiglia entra Hesher.
Capelli lunghi, tatuaggi artigianali sul petto e sulla schiena, volgarità all’ennesima potenza il giovane si trasferisce in casa manifestando un comportamento del tutto imprevedibile.
Logo preso dai Metallica?



I Love Radio Rock (2009)
Siamo sempre in Inghilterra, patria del Rock, anni 60.
I  teenager ai tempi trovavano una scappatoia dalla severa realtà ascoltando le radio pirata che, a differenza della BBC, trasmettevano canzoni Rock ventiquattro ore al giorno.
Spaventato dall'influenza che quella musica ribelle e trasgressiva poteva avere sui giovani e giovanissimi, l'austero ministro Dormandy decide di avviare una personalissima battaglia per farle chiudere e affida a Twatt l'onere di trovare un cavillo legale che possa servire al suo scopo.




La Febbre Del Sabato Sera (1977)
Ok, non è un film Rock propriamente detto ma ci sono gli eccessi: macchine, alcool ed amore.
Siamo negli anni 70 e il giovane Tony Manero lavora in un colorificio, fa il suo dovere e vive in famiglia.
Ha i normali piccoli contrasti coi genitori, ma non ha particolari grilli per la testa.
Poi c'è il sabato sera.
Ecco, Tony è il re delle discoteche.
Una volta sulla pedana da ballo si trasforma.
Ma il sabato non vuol dire solo discoteca, vuol dire bere, correre in macchina, far l'amore.
Vuol dire eccessi.
Un suo amico, scherzando, cade accidentalmente dal ponte di Brooklyn e muore.
Tony, nel frattempo, si è innamorato della sua compagna, che però non lo ricambia.



L'Ispettore Coliandro: 666 (2010)
Siamo in una Bologna noir e questa volta l'ispettore ce lo ritroviamo con un gruppo di satanisti.
Mentre si trova confinato nell’unità cinofila a parlare con i cani e ad aspettare la fine del periodo di castigo, viene a fargli visita sua sorella.
E’ preoccupata per Angelica, la figlia, che frequenta gente strana ed ascolta Metal.
Vuole che il fratello vada a fare un giro nel locale frequentato dalla nipotina per incutere paura, in modo che i tipacci satanisti stiano alla larga dalla ragazza.



Morte a 33 Giri (1986)
Film Horror con comparsate di Ozzy e Simmons dei Kiss.
Eddie Weinbauer, un teenager americano fan dell’Heavy Metal viene a sapere che il suo idolo Sammy Cur è morto nell’incendio di un albergo.
Un suo amico gli regala l’unica copia incisa dell' ultimo disco della rockstar.
Eddie scopre a sue spese che il disco suonato al contrario scatena micidiali forze del male, capaci di controllare vita e morte.
Sicuramente non il film del secolo e forse pure banaluccio (ricalcando più o meno tutti gli stereotipi della musica Rock e Metal) però merita un'occhiata.




Motel Woodstock (2009)
Theichberg lavora come arredatore al Greenwich Village ed è impegnato sul fronte del riconoscimento dei diritti degli omosessuali. Ha però un grosso problema perchè i suoi genitori Jake e Sonia (due ebrei fuggiti dall'Europa dell'Est) stanno per perdere, a causa dei debiti, il Motel che gestiscono a Catskill.
Le soluzioni non sembrano a portata di mano fino a quando giunge la notizia che gli organizzatori di un'importante manifestazione musicale si sono visti ritirare l'autorizzazione dalla municipalità di Wallkill.
Elliot telefona, offre il Motel come base e presenta il vicino proprietario di un terreno di 600 acri.
I 3 giorni di Pace e Musica stanno per realizzarsi.



Quadrophenia (1979)
Siamo a Londra, anni 60, in piena lotta tra Mods e Rockers, i 2 principali movimenti giovanili a cui si aggregano i ragazzi britannici, si preparano al gran giorno in cui si scontreranno tra loro, alla spiaggia di Brighton, senza esclusione di colpi.
Jimmy è un Mod puro, veste un parka e guida una lambretta, ascolta Rhythm And Blues e cura il proprio taglio di capelli.
Dentro di sé la rabbia è pronta ad esplodere, alimentata dall'odio per un mondo incapace di comprenderlo.



Rock Of Ages (2012)
Siamo nella Los Angeles Glam degli anni 80, esattamente nel 1987 dove il Bourbon Club è il centro della scena musicale Rock della città. In questo mitico locale s'incontrano Sherry, ragazza di provincia appena arrivata per cercare fortuna come cantante, e Drew, che con lei condivide la passione per la musica.
Tra i due è amore a prima vista.
Intorno a loro ruoteranno le vicende di una serie di personaggi leggendari come Stacee Jaxx, icona del Rock che sembra aver perso la sua anima realmente ribelle in favore del successo economico.



Rock Star (2001)
Questo film è ispirato alla storia, apparsa sul New York Times, di un musicista dilettante, specializzato nell'imitazione di una Rock Star, che il destino porta a debuttare sui palchi veri, sostituendo il suo idolo.
È quanto accade a Chris, che si guadagna la vita riparando macchine fotocopiatrici, e in piccoli spettacoli imita il suo idolo, Bobby Beers, l'eroe degli Steel Dragon.
Incoraggiato dalla sua ragazza che, a sua volta, crede ciecamente in lui, compone canzoni e cerca di dar forza al suo gruppo.
Ecco che, incredibilmente, avviene il miracolo: si tratta proprio di sostituire Bobby Beers ma ci saranno tante problematiche.



School Of Rock (2003)
Un musicista, genio e sregolatezza, viene cacciato dalla band da lui stesso creata e, grazie ad un inganno, si sostituisce all'amico professore nella scuola più prestigiosa e politically correct dello stato; seguono varie peripezie che lo portano a far scoprire agli annoiati studenti l'amore per la musica ed il senso della vita.
Tutto visto in salsa drammatica, poetica, razionale.



Sid e Nancy (1986)
La storia del tempestoso e tragico amore fra Sid Vicious, il bassista del complesso Punk Sex Pistols, e Nancy, tossicodipendente.
Lei lo introduce nel tunnel della droga da dove non usciranno più.
Durante un "viaggio" Sid uccide accidentalmente Nancy.
Va in prigione, da dove esce per entrare in un manicomio (e di lì non uscirà più).



Still Crazy (1988)
Nel 1977 si svolse a Wisbech un festival Rock, che vide gli Strange Fruits, Rock band inglese, tra i protagonisti più acclamati.
Vent'anni dopo: gli Strange Fruits si sono sciolti da tempo in modo violento e chiacchierato, e i vari componenti si sono divisi, precipitando nella mediocrità e nella povertà.
Un giorno Tony, ex tastierista della band, si presenta a casa di Karen, un tempo assistente del gruppo, ora quarantenne separata con una figlia adolescente, e le espone il folle piano di riunire il complesso in occasione del festival di Wisbech del 1998.



Tenacious D e Il Destino Del Rock (2006)
In California, JB e KG fondano la Rock band Tenacious D puntando molto in alto: essere il gruppo più importante nella storia della musica.
Per riuscire nell’impresa hanno però bisogno di un magico plettro, già usato da Jimi Hendrix e Eddie Van Halen, conservato in un museo che dista 300 miglia da casa loro.



The Rocker: Il Batterista Nudo (2008)
Erano gli anni 80 quando Robert Fishman era batterista in una Hair band e sognava di diventare un'icona del Rock. "Congedato" vent'anni prima dai suoi compagni ammirati e celebrati come Vesuvius, Fish è un impiegato frustrato che colleziona licenziamenti e ripara dalla sorella, moglie e madre apprensiva. Scoperto che il nipote Matt, adolescente timido e introverso, suona in una band, si propone al gruppo come batterista. Superate le diffidenze iniziali, Fish viene reclutato dagli A.D.D. e si prepara a cogliere la seconda occasione.



The Rocky Horror Picture Show (1975)
È il 9 agosto 1974, Brad Majors e Janet Weiss sono al matrimonio dei loro amici.
Dopo la cerimonia, Brad chiede a Janet di sposarlo e lei dice di sì.
Decidono, quindi, di andare dal Dr.Scott, poiché si sono conosciuti mentre frequentavano il suo corso universitario.
Durante il viaggio, si perdono in un bosco durante un forte temporale, mentre, alla radio, Nixon annuncia le proprie dimissioni.
Decidono di tornare indietro, ma si buca una ruota e cercano aiuto in un castello che avevano visto poco prima sulla strada.
Tra spettacoli e delitti, una commedia Noir particolare.



The Wall (1982)
A Los Angeles, Pink, rockstar famosa ma con problemi di droga, rivive, grazie ad un film di guerra, i momenti più significativi della sua tragica esistenza: il padre morto in guerra quando lui era ancora in fasce, il crudele maestro di scuola, la madre iperprotettiva, la moglie infedele e le groupies che darebbero l'anima per stare con lui.
Tutti questi avvenimenti non hanno fatto altro che erigere intorno a Pink un muro psicologico che lo protegge dalle altre persone, ma che col passare del tempo lo soffoca.
Pink diviene pazzo.
Le persone che organizzano il suo tour lo trovano in condizioni disumane, e dopo averlo rimesso in sesto lo trascinano ad un concerto che sembra una parata nazista.
Qui Pink marcia, seguito da agguerriti skinheads, sulle altre persone, raggiungendo il culmine della pazzia; poi, stanco di questa allucinante situazione, si autosottopone ad un processo in cui tutti i personaggi significativi della sua vita, rappresentati come grottesche creature, lo accusano delle sue infamie.
Alla fine il Giudice impone a Pink di distruggere il muro, riesponendolo così al mondo reale.



This Is Spinal Tap (1984)
Documentario fittizio che parla di una band fittizia.
Si tratta di una parodia della scena Hard Rock ed Heavy Metal dell'epoca e degli stereotipi della vita delle Rock Star. Abbondanti le citazioni: Scorpions, Led Zeppelin, AC/DC, The Rolling Stones, The Who, Queen, Aerosmith, KISS, Black Sabbath, Judas Priest, Motörhead e The Beatles, insieme a molti altri.



Tommy (1969)
Un bambino, Tommy, assiste, all'uccisione del padre per mano del patrigno.
L'evento traumatico lo rende cieco, muto e sordo nonchè distaccato dal mondo.
Per cercare di guarirlo, la madre ed il patrigno, avido ed alcolista, provano a ricorrere a discutibili personaggi: Hawker, un predicatore che lo introduce nella sua setta religiosa che idolatra Marilyn Monroe; Acid Queen, una prostituta che usa l'LSD come stimolo sensoriale; Kevin, un cugino sadico, ed infine il pervertito zio Ernie; inutile dire che lo stato mentale del ragazzo non ne troverà giovamento ed egli continuerà a restare immobile a contemplarsi di fronte ad uno specchio sino a che diverrà un campione di flipper.



Until The Light Takes Us (2008)
Nei primi anni '90 le fredde notti della Norvergia sono illuminate dalle fiamme di Chiese Cristiane bruciate. Accusati di questi atti sacrileghi sono un gruppo di giovani poco più che ventenni di Bergen, che si ritrovano nello scantinato di un negozio di dischi, l'Helvete, per suonare e dar vita al movimento di musica estrema denominato Black Metal.
Ma questo gruppo di giovani, chiamato Inner Circle, non si limita a bruciare Chiese, profanare tombe e a suonare musica estrema con testi anticristiani, la loro concezione del mondo, della vita e della società li porta a commettere aggressioni, suicidi ed omicidi.



Velvet Goldmine (1998)
Nel 1984 Arthur Stuart, giornalista di New York, viene incaricato di svolgere una ricerca su un cantante Glam Rock scomparso delle scene, Brian Slade (ispirato a David Bowie).
Esattamente dieci anni prima, infatti, la popolare Rock Star aveva simulato il suo omicidio durante un concerto e da quel momento se ne erano perse le tracce.
Il giornalista durante le indagini rivivrà la sua storia, essendo lui inglese e avendo frequentato l’ambiente Glam che ora gli risulta tanto lontano da sembrare appartenere a una vita non sua; scova persone della vita di Brian che però non lo vedono, né hanno sue notizie da svariati anni.



Walk The Line: Quando L'Amore Brucia L'Anima (2005)
Questo è un film biografico che ripercorre la vita di Johnny Cash: dall'infanzia nel countryside al servizio militare, agli esordi, quando il Rock'N'Roll era una questione di scintille, al concerto del '68 nella prigione di Folsom.
Quando l'onda del successo è impetuosa e il talento rischia di seppellire l'uomo, l'amore per June Carter può essere insieme dannazione e salvezza.
Dai campi di cotone dell'Arkansas a idolo delle folle d'america, la parabola del "man in black" per eccellenza è un vortice di successi ed eccessi degno di una leggenda.



Wayne's World: Fusi Di Testa (1992)
Wayne e Garth sono due metallari che hanno vite fuori dagli schemi, nonostante Wayne viva ancora con i genitori. Lo scantinato di Wayne è il loro piccolo mondo nel quale dare il peggio di sé stessi trasmettendo uno show su una TV via cavo locale. Un avido manager, interpretato da Rob Lowe, li nota e cerca di lanciarli nella grande emittenza, snaturando il concetto originale dello show.

6 commenti:

  1. Grazie per questa carrellata ricca e appassionata. Per ora ne ho visti 8 e ne ho almeno un paio nell'hard disk, mi segno l'altro paio che mi mancano e vado a documentarmi \m/
    Peccato per titoli come This Is Spinal Tap mai tradotti nella nostra lingua.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, per aver letto l'articolo :)
      Anche Until The Light Takes Us, se non vado errato, non è mai stato riproposto in italiano o almeno io lo vidi in inglese.

      Elimina
    2. I film sul black metal poi ce li fanno sudare ben bene ammesso che vengano doppiati, basti pensare ai dodici anni di tribolazione per poter leggere "Lords of chaos".
      Until The Light Takes Us mi pare di averlo trovato in spagnolo, sempre meglio che niente, ma ancora non l'ho visto. Recenti sul black ci sono Metalhead, di cui circola la versione sottotitolata, e Deathgasm, che parrebbero intenzionati a distribuire anche da noi ma di cui non c'è ancora nessuna data.

      Elimina
    3. Peccato perchè secondo me potrebbero avere un buon riscontro anche in Italia (seguendo la scia del successo di certi libri).
      Quantomeno mi riferisco a chi scopre il Metal negli ultimi anni...

      Elimina
  2. Gran pezzo!
    Mamma mia le belle serate passate in compagnia di Coliandro haha, se non sbaglio nell'episodio da te menzionato vi era anche la partecipazione del grande Steven Sylvester, ma ripeto, la memoria potrebbe ingannarmi.

    Comunque ti suggerisco di vedere Deathgasm, come suggerito sopra :D
    Invece sai che é andato in porto un film su Burzum e Euronymous?Sono proprio curioso, nonostante mi sarebbe piaciuto vederlo diretto da Sion Sono (progetto cancellato :( ).

    Un altro film che si preannuncia piuttosto folle é Gutterdämmerung!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si e non solo lui :)

      Grazie delle segnalazioni da parte di entrambi, sembrano film interessanti.
      Di Gutter leggo "film muto ma rumoroso" :-D

      Elimina