Visualizzazioni totali

giovedì 12 giugno 2014

La Storia Dei Nocturnal Depression: Chi è Herr Suizid?

I Nocturnal Depression sono una band francese Depressive Black Metal con tematiche ispirate all'odio, suicidio, dolore, disperazione e morte.
Formati nel 2004, di questa band si sa pochissimo anche il loro sito è scarno d'informazioni.
La band dovrebbe essere composta da due membri: Herr Suizid che si occupa di tutti gli strumenti e da Lord Lokhraed nel ruolo di vocalist.
Leggenda vuole che Herr Suizid non è mai esistito e sarebbe un parto della mente di Lord Lokhraed.
Infatti lo stesso non ha mai suonato in nessun concerto della band(non si sa bene per quale ragione) e sembra che lo scorso anno abbia lasciato la band.


DISCHI
Nello stesso anno in cui si formarono, la band rilascia i primi due demo, dai nomi “Suicidal Thoughts” e “Near To The Stars”.
L’anno successivo (2005) escono gli altri due demo intitolati “Soundtrack For A Suicide”, titolo che ritroveremo più avanti ma con delle tracce diverse, e “Fuck Off Parisian Black Metal Scene”, al cui interno le tracce propongono un suono più raw che depressivo.
E questo era solo l’inizio; è con il primo full lenght che si scopre di che pasta è fatta la band.
Nel 2006 difatti esce “Nostalgia - Fragments Of A Broken Past”, album composto da 7 tracce in cui si ha un miscuglio tra depressive black e doom.

Sempre nel 2006 esce il demo “Four Seasons For A Depression”, basato su 4 tracce i cui titoli corrispondono ognuno a ciascuna delle 4 stagioni.
Stupenda Host dedicata all'Autunno.
Nel 2007 i Nocturnal Depression rilasciano il secondo full lenght dal nome “Soundtrack For A Suicide – Opus II”, album di 4 lunghe tracce più una bonus, dove i titoli delle canzoni, i relativi testi e la musica stessa diventano ancora più depressivi e pesanti.
Anch’esso verrà rilasciato ancora per la Sun & Moon Records.
In seguito nel 2008 uscirà "Reflections Of A Sad Soul" che consta di 5 tracce e della bellissima Nevica.
Nel 2010 uscirà "The Cult Of Negation" secondo me il meno valido della loro discografia.
Segue il buono Suicidal Thoughts MMXI datata 2011.
Infine nel 2014 esce "Near To The Stars" , non granchè onestamente.
Con la loro proposta musicale, dunque la band ha saputo emergere e distinguersi all’interno della scena francese anche se dopo i primi ottimi lavori e demo si trascina un pò stancamente negli anni.


Altri Articoli Riguardo Il Black Metal:
Storia Del Black Metal(Helvete/Inner Circle)
Burzum Parla Della Morte
Burzum Parla Del Cristianesimo e delle Dittature
La Strana Esperienza di Dead (Mayhem)
Euronymous (Mayhem) Parla di Dead e del Cristianesimo
Bard Faust (Emperor) Parla del Suicidio di Dead (Mayhem)
Bard Faust Parla Del Suo Omicidio
La Storia Degli Emperor (Recensioni Dischi)
Darkthrone e gli Ebrei (Transilvanian Hunger)
Gorgoroth e il Loro Concerto In Polonia (Black Mass)
Gaahl (Gorgoroth) Favorevole ai Roghi delle Chiese
La Storia di Nodtveidt e dei Dissection (Recensione Dischi)
La Storia di It e degli Abruptum (Recensioni Dischi)
La Storia degli Absurd e di Sandro Beyer (NS Black Metal)
La Storia di Hoest (Taake) e i suoi Arresti

Depressive Black Metal:
Caratteristiche Depressive Black Metal
Storia Degli Shining e di Kvarforth
Storia Dei Silencer e di Nattramn